Home > Notizie ed eventi > Maggiori sinergie tra ACI e Regione Molise

Maggiori sinergie tra ACI e Regione Molise

10.07.2013

 

Incontro oggi a Campobasso tra ACI e Regione Molise. Il presidente del Consiglio Regionale del Molise, Vincenzo Niro, ha accolto nella mattinata di oggi il Vice Presidente dell’Automobile Club Campobasso, Luciano Matteo, e il Direttore dell’Automobile Club Campobasso e Isernia, Giovanni Caturano, per instaurare una proficua collaborazione volta ad affrontare le problematiche che interessano la nostra terra e che toccano gli ambiti di competenza del Comitato Regionale degli Automobile Club del Molise.

 
Il Direttore dell’ACI Molise, Giovanni Caturano, ha espresso, a nome dell’intero Comitato Regionale e dei Presidenti dell’ACI Campobasso, Paolo Rizzi e dell’ACI Isernia Raffaele Sassi la necessità di istituire una maggiore collaborazione sinergica con l’Istituzione regionale. L’Aci è principalmente turismo, sport, mobilità e sicurezza stradale, con numerosi servizi in favore della collettività e degli enti: è in questi settori che ci rendiamo disponibili per dare attuazione a progetti, anche a medio lungo termine, capaci di creare ricadute positive in termini di vivibilità, occupazione e sviluppo economico”.
 
Il Presidente Niro ha dichiarato: “Sono a vostra completa disposizione per rafforzare un’attiva collaborazione volta alla realizzazione di progetti nei campi della sicurezza, dell’assistenza stradale e della formazione sulla viabilità per la fornitura di servizi sempre più efficienti ai cittadini.
Possiamo pensarehacontinuato il Presidente Niro - ad una serie di progetti integrati con gli Automobile Club del Molise, a partire dall’inserimento di un link diretto sul nuovo sito Istituzionale della Regione Molise, presto attivo, che rimandi l’utente direttamente ai servizi offerti dall’Aci regionale. Tutto nell’ottica del nuovo concetto di E-Democracy, che stiamo portando avanti a livello Europeo.”
 
L’incontro si è tenuto nella sede del Presidente del Consiglio Vincenzo Niro alle ore 10.00.